4° Passo

video



TOXOPLASMOSI - 5 REGOLE PER EVITARLA IN GRAVIDANZA?
di Dott.ssa Serena Dalzero Ospedale S.Paolo Milano

NORME FONDAMENTALI PER CHI NON L’HA MAI AVUTA
… ovvero il 60 % delle donne …

LE 5 REGOLE:
-Non mangiare carne cruda o poco cotta, salsicce crude, salame, prosciutto crudo, bresaola ed insaccati non cotti in genere. La cottura a temperature superiori ai 70°C per almeno 5 minuti ed il congelamento a - 20°C per almeno 24 ore distruggono le cisti contenute nei tessuti
-Lava bene frutta e verdura da mangiare crude
-Lava le mani dopo avere maneggiato carne cruda, lava accuratamente utensili e superfici venuti a contatto con la carne cruda.
-Evita il contatto con materiali potenzialmente contaminati con feci di gatto (lettiera, terriccio)
-Usa i guanti facendo giardinaggio e lava accuratamente le mani successivamente.

Leggi il perché:

Il Toxoplasma è un protozoo, che può infettare gli animali (mammiferi, rettili, uccelli…). L’infezione viene acquisita con l’assunzione di carne cruda di animali infetti o attraverso l’ingestione di alimenti che sono stati a contatto con terra sporcata da feci di un gatto infetto.
L’infezione in soggetti adulti con normali difese immunitarie decorre, nella maggior parte dei casi, in maniera asintomatica o presenta sintomi simil influenzali; in una minoranza di casi si può presentare con febbre, ingrossamento dei linfonodi, mal di testa, mal di gola, stanchezza, ingrossamento di fegato e milza. Una volta contratta l’infezione... continua (leggi quali sono i pericoli)